Biografia

Osvaldo Malvizzati nasce il 1 Settembre 1923 a Oneglia. La sua attività inizia nel primo dopo guerra quando, per sostenere i costi della pittura, entra nel campo dell'editoria e della pubblicità dove lavora come grafico ed illustratore. Ha soggiornato a Barcellona, Parigi, Stoccolma ed Anversa. Vive ora a Pinerolo, in provincia di Torino.

Mostre

  • 1962 - Galleria Rege Santiano - Pinerolo
  • 1963 - Galleria Viotti - Torino
  • 1964 - Galleria Gianni Ferrari - Milano
  • 1964 - Anversa (Belgio) - Galleria Il Campo
  • 1964 - Palermo - Galleria Il Punto
  • 1964 - Campione - 4° Premio Pittura Internazionale
  • 1964 - Biella - Premio Biella per l'incisione
  • 1968 - Galleria Il Pozzo - Pinerolo
  • 1970 - Sede S.A.I - Pinerolo
  • 1978 - Sede ​Galup - Pinerolo
  • 1978 - Galleria Viotti - Torino
  • 1978 - Genova - Galleria La Contemporanea
  • 1979 - Salsomaggiore Terme
  • 1979 - Torino - Mostra di Pittura e Grafica ​UNICEF
  • 1983 - Galleria ​Calata Marconi - Portofino​

Le Opere

Non ci sono in commercio molte opere di Osvaldo Malvizzati. I pochi lavori, che abbiamo avuto il piacere di vedere, sono privilegio dei suoi amici. Viene spontaneo conoscendo l'interesse che gli artisti dimostrano verso il mercato e le quotazioni delle Mostre, chiedersi la ragione di questo riserbo.

E ancora più pungente diventa la curiosità, quando si conosce la cospiqua produzione del Malvizzati. Tanto più che occorre mettere in rilievo come il Malvizzati sia restio a parlare di questo suo talento e malvolentieri sopporti gli intrusi nel suo mondo artistico. Malvizzati serba la sua arte piuttosto per se, non mira ad interessi e guadagni, ma rivolge la sua attenzione più alla ricerca dell'arte che alla notorietà.